"Tatouée" Bruyère shirt

Quando ho iniziato a leggere i blog di cucito, ho scoperto un mondo che mi era completamente sconosciuto: quello dei cartamodelli dei designer indipendenti. Una scoperta che mi ha lasciato a bocca aperta dalla quantità di modelli disponibili! Wow!
Quattro di questi designer erano presenti all'edizione appena conclusa di Abilmente, a Vicenza. È stata una splendida occasione per poterle incontrare di persona e ovviamente non ho perso l'occasione di fare qualche acquisto, tra cui il cartamodello della camicia Bruyère di Deer and Doe.
When I started reading sewing blogs, I discovered a world that was completely unknown to me, the world of independent designers' patterns. A discovery that left me in awe of the amount of templates available! Amazing!
Four of these designers were recently at the last edition of Abilmente, a fair in Vicenza. It was a wonderful opportunity to meet them in person, and of course I did some shopping, including the pattern of Deer and Doe's Bruyère shirt .

Si tratta di una camicia-tunica, a maniche lunghe, con taglio in vita, collo piatto e carrè. Mi è piaciuta subito perché mi ha ricordato una camicia che avevo comprato molti anni fa e che ho indossato tantissimo, ma che ora non mi va più bene. Qundi ho pensato che la Bruyère fosse perfetta per sostituire la precedente. E quando ho visto la versione della bravissima Anna alias Paunnet, ho capito che questa camicia doveva assolutamente diventare parte del mio guardaroba autunnale.
Lo so, è un modello avanzato, quindi maggiormente adatto a chi ha un po' più di esperienza. Ma è difficile fermarmi se qualcosa mi piace veramente. E poi chi, nel mondo del cucito, non ama le sfide?
Il caso ha voluto che qualche giorno prima avessi ricevuto la mia prima stoffa acquistata online, la bellissima "Tatouée pour la journée" di Aime comme Marie (anche lei presente ad Abilmente). Mi sono innamorata subito della fantasia, quegli adorabili piccoli tatuaggi in stile rockabilly. Potendo, vorrei comprarla in tutti i colori disponibili... Ma complice la stagione autunnale, ho optato per il color caviale.
This is a shirt-tunic with long sleeves, cut at the waist, flat collar and back yoke. I immediately loved it because it reminded me a shirt that I bought many years ago and I've worn a lot, but now it doesn't suit me. So I thought the Bruyère was perfect to replace the old one. And when I saw the release of the talented Anna aka Paunnet, I realized this shirt just had to be part of my fall wardrobe. 
I know, it's an advanced model, more suitable for those with a little more experience. But when if I really like something, it's hard stopping me. And in the world of sewing who doesn't like challenges? 
Few days before I received the first fabric I purchased online, the beautiful "Tatouée pour la journée" fabric by Aime comme Marie. I immediately fell in love with this print, with lovely small tattoos in rockabilly style. I would buy it in every available colors... But for the fall season, I chose the caviar color.
Vi confesso che mi piacciono molto questi cartamodelli: i margini di cucitura sono già compresi e così si evita di passare le marche. Trovo che in questo modo il lavoro sia più scorrevole e veloce, perché non amo passare le marche, è un passaggio così noioso!
Le spiegazioni sono in francese e in inglese, decisamente più dettagliate rispetto a quelle delle riviste come Burda e ogni passaggio è illustrato in maniera chiara e comprensibile. 
E' un modello con qualche passaggio complicato per una principiante come me, come ad esempio l'inserimento del collo che comprende anche la paramontura interna e l'attaccatura delle maniche, con cui ho dovuto perdere un po' di tempo rifacendo entrambi i passaggi diverse volte prima di arrivare ad un risultato soddisfacente. Devo dire che anche la stoffa non mi ha aiutato perché è piuttosto leggera e tende a spostarsi facilmente. Di grande aiuto invece è stato il dettagliatissimo sew-along che la blogger francese Sandra di By Sandra's Hand ha realizzato e pubblicato sul suo blog, che ho consultato per i passaggi più complicati.
I confess that I really like these patterns: the seam allowances are included and in this way the work is smoother and faster, because I don't like the thread tracing, it's so boring!
The instructions are in French and English, much more detailed than those in magazines like Burda, and each step is clear and understandable.
It's a model with a few complicated passages for a beginner like me, such as the inclusion of the neck which also includes the inner placket and sleeve junctions. I had to lose a bit of time redoing both steps several times before they satisfied me. I must say the fabric didn't help me because it's quite light and moves easily. Instead a big help was the very detailed sew-along the French blogger Sandra of By Sandra's Hand has created and published on her blog, which I consulted for the complicated steps.

Ho scelto una taglia 40 e le larghezze di busto, vita e fianchi erano perfette, anche se la prossima volta la lascerò un po' più morbida sulla vita. Invece ho dovuto fare qualche modifica in più per quanto riguarda le lunghezze. Ho allungato la parte alta della camicia di circa 2 cm, altrimenti sarebbe stata troppo a vita alta, e ho allungato anche le maniche di 1 cm. Ho fatto anche delle modifiche alle pinces davanti: ho spostato di 1 cm verso il basso la direzione delle pinces laterali e, avendo allungato il corpino, ho abbassato le pinces davanti.
Infine ho fatto una piccola modifica anche alla manica. Non amo molto le camicie con la manica arricciata, così ho preferito fare 2 piccole pieghe e l'effetto finale mi piace molto.
I chose a size 40 and the widths of bust, waist and hips were perfect. Instead I had to make some more changes to lengths. I lengthened the top of the shirt about 2 cm, otherwise it would have been too high waisted, and I also lengthened the sleeves of 1 cm. I also made changes to the front darts: I lowered about 1 cm the direction of the side darts and I lowered the front darts.
Also I made a small modification to the sleeves. I don't like shirts with gathered sleeves, so I made 2 small folds to the sleeve.
Anche la scelta di una stoffa con la stampa con una specifica direzione mi ha dato qualche inconveniente. Prima di tutto ho dovuto porre molta attenzione a come porre il cartamodello sulla stoffa, poi, appena prima di impunturare un polsino, fortunatamente mi sono accorta di averlo attaccato con la fantasia al contrario... Orrore!!! E ho subito rimediato.
The choice of fabric with print with specific direction gave me some problems. First of all I had to pay close attention to how I place the pattern on the fabric, then just before topstitching a cuff, luckily I noticed the print was upside down... OMG !!! And I quickly remedied.
Sono ben lontana dalla perfezione, ci sono errori e difetti un po' ovunque. Ad esempio dietro ci sono quelle brutte pieghe, ma solo quando la indosso - mi sapete dire perché?
La prossima volta probabilmente vorrei diminuire le pieghe dietro in modo da avere meno volume, perché non sono la classica forma a pera. Nonostante tutto sono abbastanza soddisfatta del risultato e contenta di aver superato una sfida complicata come questa.
The shirt is far from to be perfect, there are mistakes everywhere, such as those ugly folds on the back, but only when I'm wearing it - could you say me why?
Next time I would decrease back folds to have less volume, because I'm not a pear shape. After all I enjoyed so much sewing this shirt, I'm quite satisfied about it and I'm very happy to overcome this challenge!

Cartamodellocamicia Bruyère di Deer and Doe
Tessuto: Policotone "Tatouée pour la journée" di Aime comme Marie, color caviale, acquistato online dall'Atelier d'Enlyn (ma qui trovate la lista dei negozi dove si possono acquistare i tessuti di Aime comme Marie)
Modifiche: ho allungato la parte sopra e le maniche, ho abbassato la direzione delle pences laterali e le pences davanti, infine ho modificato la manica facendo delle piccole pieghe.

Patternshirt Bruyère by Deer and Doe
Fabric: Polycotton "Tatouée pour la journée" Aime comme Marie - caviar color, purchased online from l'Atelier d'Enlyn (but here's a list of shops where you can buy fabrics by Aime comme Marie)
Alterations: I lengthened the top and the sleeves, I lowered the direction of the side darts and lowered the front darts, I changed the sleeve making small folds.

14 commenti:

  1. Molto carina - bella la combinazione con il tessuto ed il lavoro che hai fatto è notevole - la mia Bruyere è ancora nella busta, non c’è l’ho fatta nemmeno a tirarla fuori perciò non so dirti niente su quel eccesso di tessuto sul dietro - trovo che cmq. ti sta molto bene :) XO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Sasha! In effetti è stata una bella sfida... Aspetto di vedere (con calma, eh!) la tua versione della Bruyère ;)
      Secondo mia mamma dovevo accorciare la spalla e forse aveva ragione. Io non ho voluto ascoltarla ed ecco le conseguenze! Sbagliando s'impara ;) XO

      Elimina
  2. Molto carina, non so dirti perché si siano formate le pieghe, ma comunque si notano appena, tranquilla!
    A presto
    Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Sabrina! Menomale che si notano poco, io non me ne ero accorta finché non ho fatto le foto... :)

      Elimina
  3. Ciao Tiz, complimenti, l'hai cucita e rifinita benissimo! In bocca al lupo per il tuo nuovo blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero, Jo! E crepi lupo ;)

      Elimina
  4. Complimenti, molto bello il modello ma anche la fattura!

    RispondiElimina
  5. Ciao Tiz!!! Complimenti è molto bella! Il tessuto è fantastico!!! Mi piace moltissimo la fantasia. Ti sta molto bene, le pieghe non si vedono molto...anch'io ogni tanto mi trovo davanti a questi misteri che non so come risolvere :)
    In fiera ho preso anch'io questa camicia, ma non so ancora come realizzarla...prima o poi troverò l'ispirazione ;) A presto! Martina

    RispondiElimina
  6. Grazie, Martina!! Sono sicura che troverai presto il tessuto che ti ispirerà... Non vedo l'ora di vedere la tua versione della Bruyère! ;)
    A presto

    RispondiElimina
  7. I love your version of the Bruyère shirt !

    RispondiElimina
  8. questa stoffa è stupenda!!!
    ti seguo un po' ovunque, mi piacciono le tue creazioni!

    Vanessa Van
    http://vanessavanhandmade.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vanessa! Anch'io ho letto di te su FB, purtroppo non sono ancora riuscita a trovare il tempo per andare a sbirciare il tuo blog e le tue creazioni, ma lo farò prestissimo! :D

      Elimina